Come Dividere una Stanza

Hai bisogno di un ambiente in più? I tuoi figli sono cresciuti e organizzano battaglie all’ultimo cuscino oggi giorno per conquistare il territorio? Hai una nuova attività per cui lavori da casa? Vuoi organizzare una cabina armadio in camera da letto? Per questa e mille altre esigenze puoi contattarci! Insieme troveremo la soluzione più adeguata ai tuoi bisogni!

Come dividere la stanza?

Cartongesso, librerie, pannelli scorrevoli, porte a scomparsa… i modi per dividere la stanza sono moltissimi. Abbiamo affrontato l’argomento in una pagina apposita dedicata alle soluzioni in cartongesso.

Manca una finestra!

A Roma molti appartamenti sono concepiti secondo la moda del tempo, in cui si costruivano ampie stanze illuminate solo da una porta finestra, spesso affacciata su un balcone. In questo caso, può sembrarti impossibile l’idea di dividere l’ambiente, perchè una camera risulterebbe cieca.Non ti scoraggiare! Le soluzioni possono essere moltissime!
Ad esempio possiamo pensare a un divisorio che non arrivi fino al soffitto, seguendo le normative vigenti, o proporti una soluzione di pannelli scorrevoli… In alcuni casi è possibile ripensare alla disposizione delle stanze adiacenti… Troveremo un’idea semplice ed efficace!

Usare i mobili come divisorio

Una buona idea per dividere la stanza in due zone separate, senza sprecare spazio, è quella di usare dei mobili: l’esempio più classico è la libreria bifacciale, che, oltre a fare da separazione, è sempre utile per ospitare tutti i tuoi libri… ma perché non pensare anche a un armadio? Oltre alla soluzione più immediata, ovvero disporre un armadio con le ante che servono una stanza, e il retro che, ridipinto o decorato, fa da parete all’altra, possiamo pensare di realizzarne uno su misura, che possa servire entrambe le camere, elaborandolo con cassettiere, vani per la televisione o scaffalature…

Dai sfogo alla tua fantasia!

I nostri tecnici sono a tua disposizione per aiutarti a guadagnare spazio senza sacrificare l’armonia della tua casa! Contattaci!